NOVITA' IN TEMA DI SCADENZA DELLA CARTA D'IDENTITA'

Le CIE non possono valere più di 10 anni.

Data di pubblicazione:
18 Ottobre 2022
NOVITA' IN TEMA DI SCADENZA DELLA CARTA D'IDENTITA'

L' Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, al fine di allineare il sistema CIE al regolamento UE 2019/1157 (art.4), dal 19.9.2022 ha introdotto le seguenti modifiche: il periodo di validità delle CIE non deve eccedere i dieci anni per i maggiorenni e un anno in caso di impossibilità temporanea al rilievo delle impronte digitali.
Pertanto:
- La scadenza dovrà corrispondere all’ultimo compleanno utile, immediatamente anteriore (non più successivo) al termine dei 10 anni di validità del documento, decorrenti dalla data di emissione;
- In caso di impossibilità temporanea al rilascio delle impronte digitali, la CIE dovrà avere una validità non superiore ad un anno.
Si conferma, inoltre, che in caso di rifiuto al rilascio delle impronte digitali, il funzionario addetto non può rilasciare la CIE.

Infine le carte d'identità cartacee cesseranno la loro validità alla loro scadenza o entro il 3 agosto 2026, se quest'ultima data è anteriore.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 10 Novembre 2022